ARTE: HUGO PRATT, 13 STRISCE INEDITE DI CORTO MALTESE ESPOSTE PER LA PRIMA VOLTA A SIENA
ARTE: HUGO PRATT, 13 STRISCE INEDITE DI CORTO MALTESE ESPOSTE PER LA PRIMA VOLTA A SIENA
SONO STATE RITROVATE APPENA UN MESE FA, IN MOSTRA FINO AL 18 OTTOBRE

Siena, 3 ott. - (Adnkronos) - Hugo Pratt le aveva disegnate e lasciate in una raccolta (“Le Tour du Monde”) di vecchie riviste di viaggi che amava consultare e conservare nella sua biblioteca personale. Un pugno di strisce, tredici in tutto, nelle quali Pratt ritrae il suo personaggio pi noto, un Corto Maltese ancora giovanissimo, in compagnia del suo pi grande antagonista Rasputin. I due si trovano su una nave di pirati in rotta verso mari asiatici. I dialoghi sono solo abbozzati, ma tutto fa pensare a questa storia come alla prosecuzione ideale de ‘’La Giovinezza’’, un’altra grande avventura prattiana che si chiude proprio con l’immagine di Corto e Rasputin in partenza per un lungo viaggio.

Il ritrovamento avvenuto circa un mese fa e le tredici tavole inedite si trovano ora a Palazzo Squarcialupi, per essere esposte al pubblico per la prima volta e fino al 18 ottobre, nella grande antologica che Siena dedica all’artista veneziano, nel decennale della sua scomparsa. Un ulteriore successo per “Periplo Immaginario”, confermato dalle 40.000 presenze che la inseriscono fra le mostre pi visitate del momento, dai circa 7.000 cataloghi venduti e dagli oltre 1.200 i servizi giornalistici realizzati dai media. Promossa dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena, la mostra rester aperta fino al 18 ottobre, ogni giorno dalle 11 alle 19.

(Red-Xio/Gs/Adnkronos)