NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'ESTERO (8)
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'ESTERO (8)

Washington. L’aeroporto di Washington ha riaperto i suoi terminal ai voli privati e ai voli charter dopo averli banditi per oltre quattro anni, in seguito agli attacchi terroristici dell’11 settembre 2001. Da oggi al Ronald Reagan National Airport - ‘osservato speciale’ in quanto situato vicino alla Casa Bianca e al Pentagono - accanto ai collegamenti operati dalle compagnie di linea, riprenderanno anche tutti gli altri voli. Per essere autorizzati al volo i privati dovranno assicurare elevati standard di sicurezza, come la presenza a bordo di un agente che, in taluni casi, viaggera’ armato, ed inoltre se i velivoli intendono fare scalo a Washington dovranno provenire da una lista di 12 aeroporti stilata dalle autorita’. ‘’Riconosciamo l’importanza economica dell’accesso all’aeroporto - ha affermato Pat Hynes, direttore dell’Amministrazione per la sicurezza del Trasporto (Tsa) - Lavoriamo allo sviluppo di rigorosi requisiti che consentano agli aerei privati di tornare a volare qui’’.

(Pab/Pn/Adnkronos)