NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'INTERNO
NOTIZIE FLASH: 2/A EDIZIONE - L'INTERNO

Roma. ‘’La presenza della sinistra oggi in Italia e’ preoccupante. Hanno gia’ la maggior parte delle province, delle regioni, dei comuni, dei giornali, l’85% dei giornalisti Rai e’ iscritto a sindacati di sinistra, che facciamo? Gli diamo anche la maggioranza nel Paese? Credo che i nostri concittadini non siano cosi’ stupidi’’. Cosi’ il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi torna ad attaccare la sinistra nel suo intervento ad un convegno sui riformisti che si e’ tenuto al centro conferenze dell’Adnkronos. Davanti ad una fittissima platea, il leader della Cdl ha toccato ancora una volta il tema delle primarie che hanno visto anche la partecipazione di numerosi banchieri. ‘’Ieri non ho attaccato le banche -precisa il premier- ma abbiamo avuto lo spettacolo di numerosi ad di banche, come Intesa, Sanpaolo, Unicredit, del Monte dei Paschi si sa gia’, resta fuori solo Capitalia forse, amministratori che si sono fatti vedere alle primarie della sinistra, forse perche’ cercavano di gratificare quelli che secondo loro andranno al potere’’. (segue)

(Pab/Pn/Adnkronos)