CINEMA: OSCAR, VENERDI' L'ANNUNCIO DEL CANDIDATO ITALIANO (2)
CINEMA: OSCAR, VENERDI' L'ANNUNCIO DEL CANDIDATO ITALIANO (2)
VERONESI, FOSSE PER ME NON ACCETTEREI

(Adnkronos/Cinematografo.it) - Dalle pagine del “Messaggero”, il regista toscano ha rivolto proprio questa mattina un appello a Ferretti, Bertolucci e a tutti gli altri commissari affinch “puntino i piedi e in nome della coerenza non accettino diktat”. “Se ‘Private’ il candidato che abbiamo scelto - dice il regista - deve andare agli Oscar. E se gli americani non lo accettano, tanto peggio: vuol dire che quest’anno l’Italia non presenter nessun film. L’importante non prostrarsi agli Usa: lo facciamo gi in politica, almeno nel cinema manteniamo l’autonomia”.

Di fronte alla possibilit che il suo “Manuale d’amore” venga selezionato, Veronesi commenta: “Se fosse per me non accetterei, ma non sono io a decidere, il produttore e in ogni caso sarei tenuto a obbedirgli”.

(Ken/Col/Adnkronos)