TV: CAPARINI, SE SANTORO VA DA CELENTANO VIOLA PAR CONDICIO
TV: CAPARINI, SE SANTORO VA DA CELENTANO VIOLA PAR CONDICIO
REGOLE SI APPLICANO A POLITICI ANCHE SE NON ELETTI

Roma, 19 ott. (Adnkronos) - “Santoro d le dimissioni per andare dal molleggiato? Violerebbe comunque la par condicio”. Lo afferma Davide Caparini, vicepresidente della commissione Vigilanza Rai. “Sia la legge sia l’indirizzo della commissione di vigilanza -prosegue l’esponente della Lega- sono chiarissime, le regole si applicano agli esponenti politici che per essere tali non devono risultare necessariamente eletti. Altrimenti, Romano Prodi potrebbe andare in qualsiasi trasmissione di intrattenimento in quanto -sottolinea- non ha n un partito n ricopre una carica risultato di un’elezione”.

(Pol-Leb/Col/Adnkronos)