CUBA: GRANDE FESTA PER 12ESIMO COMPLEANNO 'BALSERITO' ELIAN (2)
CUBA: GRANDE FESTA PER 12ESIMO COMPLEANNO 'BALSERITO' ELIAN (2)

(Adnkronos) - Elian Gonzalez, sei anni non ancora compiuti, era aggrappato a una grossa camera d’aria quando fu avvistato da due pescatori al largo di Fort Lauderdale. Era in mare da due giorni dopo essere scampato a un naufragio su una barca a bordo della quale 13 cubani stavano tentando di raggiungere la costa della Florida. Nell’incidente, avvenuto nel novembre del 1999, erano morti il patrigno e la madre del bimbo. Il piccolo era affamato, ma in condizioni buone nonostante quello che aveva passato.

Lo stesso Fidel Castro si prese subito a cuore la storia del “nino del miracolo”, il bambino del miracolo, che secondo le autorit cubane era stato rapito dalla madre che tentava di fuggire negli Stati Uniti. All’Avana partirono una serie di manifestazioni, una delle quali raccolse addirittura 300mila persone, per far tornare Elian a casa. Per il ricongiungimento del bambino con il padre naturale si schierarono anche i vescovi dell’isola. (segue)

(Aba/Opr/Adnkronos)