INFLUENZA POLLI: L'UCRAINA DICHIARA LO STATO DI EMERGENZA
INFLUENZA POLLI: L'UCRAINA DICHIARA LO STATO DI EMERGENZA

Kiev, 6 dic. (Adnkronos/Dpa) - L’Ucraina ha dichiarato lo stato di emergenza per l’influenza aviaria. E’ la prima volta che vengono reintrodotte le misure speciali dopo che il Paese dichiaro’ la sua indipendenza da Mosca. Il parlamento ha approvato la richiesta in questo senso del Presidente Viktor Yuschenko, con pochi deputati intervenuti per criticare la misura come eccessiva. Il Parlamento ha chiesto al Presidente di precisare la durata dello stato di emergenza che concede poteri speciali ai funzionari attivi nelle diverse province del Paese. Fino a domenica, erano stati morti 2mila uccelli colpiti dall’influenza aviaria. Altri 22.318 sono stati uccisi, soprattutto nelle tre province della Crimea dove si e’ diffusa l’epidemia.

(Ses/Pe/Adnkronos)