MESSICO: CANDIDATO SINISTRA, NON INCONTRERO' SUBCOMANDANTE MARCOS
MESSICO: CANDIDATO SINISTRA, NON INCONTRERO' SUBCOMANDANTE MARCOS
LOPEZ OBRADOR, ENTRAMBI DI SINISTRA MA ABBIAMO VISIONI DIFFERENTI

Citt del Messico, 6 dic. - (Adnkronos) - Il candidato presidente del Messico per il Partito della Rivoluzione democratica (coalizione di sinistra), Andres Manuel Lopez Obrador, ex sindaco di Citt del Messico, ha dichiarato di non voler incontrare per il momento il subcomandante Marcos, leader degli zapatisti. "Siamo entrambi di sinistra - ha chiarito ‘Amlo’ - ma noi portiamo avanti il nostro movimento per la via elettorale, mentre Marcos ritiene che i cambiamenti non debbano passare per questa via".

Negli scorsi mesi il subcomandante aveva annunciato di voler entrare nella campagna elettorale per le presidenziali del 2006, ma non come movimento politico. Il candidato della sinistra ha invece scartato un incontro con Marcos "perch gli zapatisti hanno deciso di seguire un'altra via". Amlo ha dichiarato di "rispettare molto" l'opinione di Marcos, ma ha spiegato che all'interno della sinistra "vi sono delle differenze". Per il momento quindi "non vi sono le condizioni" per un incontro con il leader zapatista. Il candidato del Prd ha garantito comunque che se dovesse diventare presidente imporr "il rispetto per la determinazione dei popoli indigeni. Non bisogna imporre le cose", ha chiarito.

(Aba/Pe/Adnkronos)