M.O.: ARRESTATI FAMILIARI KAMIKAZE NETANYA
M.O.: ARRESTATI FAMILIARI KAMIKAZE NETANYA

Ramallah, 6 dic. - (Adnkronos/Dpa) - L’esercito israeliano ha arrestato questa mattina nel nord della Cisgiordania vari esponenti della famiglia del terrorista suicida che lunedi’ ha provocato la morte di cinque israeliani nell’attentato nella citta’ di Netanya. Secondo quanto riferito dalla radio israeliana, otto persone sono state fermate in una localita’ non lontana da Tulkarem, tra loro tre fratelli ed il padre del terrorista suicida. Altri arresti sono stati effettuati a Nablus, dove i soldati hanno fermato tre militanti del gruppo estremista palestinese della Jihad islamica, che aveva rivendicato l’attacco. L’emittente militare israeliana parla di preparativi di un grande attacco da parte dell’esercito contro le organizzazioni radicali palestinesi nel nord della Cisgiordania: durante la notte, l’aeronautica ha attaccato obiettivi a Gaza.

(Ses/Zn/Adnkronos)