SUDAFRICA: MBEKI, ANCHE PER ZUMA VALE PRESUNZIONE D'INNOCENZA
SUDAFRICA: MBEKI, ANCHE PER ZUMA VALE PRESUNZIONE D'INNOCENZA
PRESIDENTE ROMPE SILENZIO SU EX VICE, E' STATO UN ANNO PESANTE

Johannesburg, 6 dic. (Adnkronos/Xin) - Il presidente sudafricano Thabo Mbeki rompe il silenzio e parla del suo ex vice, Jacob Zuma, accusato di stupro. In un’intervista a Radio Metro, il presidente ha sottolineato che per Zuma come per chiunque altro vale la presunzione d’innocenza fino a condanna definitiva. “Credo sia stato un anno pesante, ma penso sia necessario sostenere la posizione per cui bisogna rispettare il principio per cui ognuno innocente fino a quando non viene condannato”.

Zuma, silurato proprio da Mbeki ma ancora tra i leader dell’Africa National Congress (Anc), il partito di governo, deve rispondere anche dei reati di corruzione, per cui si dichiarato innocente.

(Abi/Gs/Adnkronos)