TERRORISMO: ABCNEWS, CHIUSE DUE PRIGIONI SEGRETE CIA IN EUROPA ORIENTALE
TERRORISMO: ABCNEWS, CHIUSE DUE PRIGIONI SEGRETE CIA IN EUROPA ORIENTALE

Washington, 6 dic. - (Adnkronos/Dpa) - Due prigioni segrete della Cia in Europa orientale sarebbero state chiuse in seguito alle denunce di Human Rights Watch sull’esistenza di questi siti segreti in Polonia e Romania. Ad affermarlo - mentre il segretario di Stato americano Condoleeza Rice inizia la sua visita in Europa - e’ l’emittente americana ABCNews. Citando ex ed attuali dipendenti della Cia, ABCNews riferisce che 11 presunti terroristi di Al Qaeda - tutti rinchiusi per un periodo in una ex base dell’aeronautica sovietica in un paese dell’Europa orientale e quindi in parte trasferiti in un secondo paese dell’area - sarebbero infine stati portati in una nuova struttura dell’agenzia nel deserto del NordAfrica.

Nessun commento dalla Cia, prosegue ABCNews, che cita anche il ministro della Difesa polacco, Radoslaw Sikorski: “Il mio presidente ha detto che non vi e’ verita’ alcuna in quelle notizie”. Per il premier romeno, che assicura che vi saranno indagini volte a chiarire i fatti, non vi sono tuttavia prove dell’esistenza di un “black site”. Sempre secondo ABC, le prigioni segrete della CIA esistono dal marzo 2002: in quella data ne fu aperta una in Thailandia per rinchiudervi il primo alto esponente di Al Qaeda catturato.

(Ses/Zn/Adnkronos)