ANCONA: SASSO COLPISCE BUS SU A14, NE ERANO STATI LANCIATI ALTRI
ANCONA: SASSO COLPISCE BUS SU A14, NE ERANO STATI LANCIATI ALTRI

Ancona, 11 dic. (Adnkronos) - Non era il primo sasso lanciato dal cavalcavia numero 150 dell’A14, tra Senigallia e Ancona Nord, quello che la scorsa notte ha sfondato il parabrezza di un bus con a bordo 34 persone. Quando infatti l’autista del pullmann colpito dalla pietra, di 10 centimetri di diametro e quasi mezzo chilo di peso, ha chiamato il 113, erano gia’ sul posto le pattuglie della polizia stradale, che erano state allertate da altri automobilisti che si erano accorti degli oggetti lanciati dal cavalcavia sovrastante.

Nessuna traccia, invece, degli autori dell’atto vandalico che solo per una fortunata coincidenza non ha provocato una tragedia: il sasso infatti, deviato dall’aletta parasole, non ha colpito ne’ l’autista ne’ i passeggeri ed e’ finito verso la porta del bus. L’autista cosi’ riuscito ad accostare immediatamente sulla corsia d’emergenza e a chiamare i soccorsi. Sul pullman, appartenente alla ditta Zoppetti Tours di Ancona, viaggiavano 34 passeggeri, soci della Croce Gialla di Camera, di ritorno da un viaggio organizzato a Bolzano.

(Rre/Pe/Adnkronos)