BRESCIA: UCCISO A COLTELLATE, INVESTIGATORI SEGUONO PISTA PERSONALE
BRESCIA: UCCISO A COLTELLATE, INVESTIGATORI SEGUONO PISTA PERSONALE
NELLE PROSSIME ORE SENTIRANNO AMICI E PARENTI

Brescia, 11 dic. (Adnkronos) - Colpito con diverse coltellate alla schiena e al busto, sarebbe riuscito a trascinarsi, questa mattina all’alba, fino al comando della polizia stradale per chiedere aiuto. Poi, nonostante gli immediati soccorsi, morto. E’ accaduto a Brescia, in via Montegrappa, anche se gli investigatori, che hanno immediatamente avviato le indagini, hanno trovato in via Monte Nero il coltello con cui l’uomo e’ stato ferito a morte e poco distante l’auto con le gomme tagliate.

L’uomo, appartenente a una nota famiglia di commercianti bresciana, aveva 39 anni, era incensurato e non era sposato. Gli inquirenti non ritengono che dietro l’omicidio ci possa essere una rapina. Piuttosto ci si indirizza verso motivazioni di ordine personale, forse una vendetta. Intanto, nelle prossime ore verranno sentiti parenti e amici della vittima per ricostruirne gli ultimi movimenti e indagare sulla sua vita privata.

(Rre/Pe/Adnkronos)