CAPODANNO: LA NOTTE SARA' DI UN SECONDO PIU' LUNGA
CAPODANNO: LA NOTTE SARA' DI UN SECONDO PIU' LUNGA

Roma, 11 dic. - (Adnkronos) - La notte di Capodanno sar di un secondo pi lunga quest’anno. Ogni 18 mesi circa infatti necessario aggiungere un secondo per fare in modo che le differenti misurazioni del tempo coincidano. Fino al 1960, il secondo era calcolato in base alla rotazione della terra: un giorno solare medio corrispondeva a 86.400 secondi. Le rotazioni terrestri per sono soggette a fluttuazioni e i secondi quindi non avevano sempre la stessa durata.

Per ovviare a queste differenze, nel 1967 la 13esima Conferenza generale dei pesi e delle misure ha rivisto la definizione di secondo calcolandola in base alle oscillazioni dell’atomo del celsio: da allora un secondo pari ad esattamente 9 192 631 770 oscillazioni. In questo modo la durata dei secondi sempre uguale ma un giorno solare non corrisponde pi esattamente 86 400 secondi. Da qui la necessit di aggiungere un secondo ogni sei mesi circa.

(Res/Zn/Adnkronos)