CHIESA: DAL NUCLEARE AL NATALE CONSUMISTA, IL PAPA TEOLOGO ENTRA NEL VIVO DEL PONTIFICATO (3)
CHIESA: DAL NUCLEARE AL NATALE CONSUMISTA, IL PAPA TEOLOGO ENTRA NEL VIVO DEL PONTIFICATO (3)
L'IMPORTANTE APPELLO CONTRO LA PROLIFERAZIONE NUCLEARE

(Adnkronos) - Nei giorni scorsi particolare rilievo ha assunto l’appello del Papa alla comunit internazionale affinch venga arginata ogni possibile escalation nucleare. Occasione per le parole del Pontefice l’espressione delle proprie congratulazioni al premio Nobel per la pace Mohamed El Baradei.

“Ancora oggi – ha scritto il Papa - 60 anni dopo i devastanti attacchi su Hiroshima e Nagasaki, evidente che la pace del mondo continua ad essere messa a rischio dalla diffusione delle armi nucleari. Il servizio che voi avete reso alla comunit internazionale – continuava il Pontefice – promuovendo la non proliferazione nucleare e contribuendo al processo di disarmo atomico merita il pi alto elogio”. “Prego – concludeva Benedetto XVI nel suo telegramma ad El Baradei – che Dio continui a guidare gli sforzi di quanti lavorano per la pace specialmente di coloro che cercano di prevenire qualsiasi ulteriore utilizzo delle armi di distruzione di massa”. (segue)

(Fpe/Pe/Adnkronos)