CHIESA: 'PAOLO VI E LE CULTURE CONTEMPORANEE', COLLOQUIO ALL'UNESCO (2)
CHIESA: 'PAOLO VI E LE CULTURE CONTEMPORANEE', COLLOQUIO ALL'UNESCO (2)

(Adnkronos) - Il colloquio sar aperto dall’Osservatore permanente della Santa Sede presso l’Unesco, mons. Francesco Follo, e vedr impegnati storici, teologi, responsabili delle istituzioni internazionali e della cultura.

Tra gli altri, il Vicedirettore generale aggiunto per le Scienze sociali e umane dell’Unesco, Jrme Bind, lo storico Philippe Levillain, dell’Universit Parigi X, Nanterre, il gesuita Daniel Madigan, Presidente dell’Istituto di studi sulle religioni e le culture dell’Universit Gregoriana, Roma, Katrina Stenou, Direttrice della Divisione delle politiche culturali e del dialogo interculturale dell’Unesco, il teologo Pierangelo Sequeri, della Facolt teologica dell’Italia Settentrionale (Milano), e lo studioso delle religioni orientali Tetsuo Yamaori, Direttore del Centro internazionale di ricerca per gli studi giapponesi, Kyoto. Le conclusioni sono state affidate al cardinale Paul Poupard, Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura e membro del Comitato scientifico dell’Istituto Paolo VI.

(Rre/Zn/Adnkronos)