GIOCHI: IL SUDOKU, UN 'ROMPICAPO' CHE HA FATTO IL GIRO DEL MONDO/SCHEDA (2)
GIOCHI: IL SUDOKU, UN 'ROMPICAPO' CHE HA FATTO IL GIRO DEL MONDO/SCHEDA (2)
SUDOKU, DAL 'QUADRATO LATINO' DI EULERO A MANIA DEI NOSTRI GIORNI

(Adnkronos) - Il termine Sudoku giapponese ed il risultato dell’accostamento di ‘su’, che significa ‘numero’ e ‘doku’ che vuol dire ‘singolo’. Il nome originale del gioco, lanciato vent’anni fa dalla Nikoli, una casa editrice giapponese specializzata in giochi, era ‘Suji wa dokushin ni kagiru’ ovvero ‘Numeri limitati ad una sola persona’, un nome sintetizzato in Sudoku, appunto, ‘Numeri unici’. Le sue radici per risalgono a Eulero, matematiico svizzero del XVIII secolo. Molti matematici si sono occupati di quadrati magici, ma in particolare Eulero che pubblic un ampio studio sull’argomento, in cui presentava una ‘nuova specie di quadrati magici, battezzata quadrati latini e quadrati greco- latini’.

Uno degli ultimi quadrati proposti da Eulero, a 76 anni, pochi mesi prima di morire, nel 1783, fu un quadrato di 81 caselle che potevano essere riempite in un’infinit di modi diversi, con l’inserimento dei numeri da uno a nove, su ogni riga e su ogni colonna, senza ripetizioni. Questo il Sudoku, il nuovo gioco che dal Giappone si diffuso rapidamente in tutto il mondo diventando una specie di mania.

Le regole sono molto semplici, si gioca su una tabella di nove per nove caselle in ognuna delle quali si deve inserire una cifra, da uno a nove. Ogni riga e ogni colonna deve contenere tutti numeri diversi, senza ripetizioni. Condizione ulteriore anche che ogni blocco di caselle tre per tre, contrassegnato da linee pi marcate, deve contenere le nove cifre, senza ripetizioni. Il Sudoku si presenta con una parte delle cifre gi inserite nelle caselle.

(Vil/Zn/Adnkronos)