** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (10)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (10)

(Adnkronos/Ign) –

RIFIUTI: ROMA, PRECISAZIONE AMA SU VICENDA SENEGAL

In merito alle denunce mosse dal vicepresidente del Consiglio regionale del Lazio, Andrea Augello, l’azienda Ama ha diffuso il seguente comunicato che si riporta integrale.

Ama e’ presente nella regione di Dakar da circa 4 anni, occupa 1786 persone, raccogliendo 435.000 tonnellate l’anno per un fatturato di 7 milioni e 150 mila euro, in pratica con un costo di gestione dei rifiuti (raccolta e smaltimento) di 17 euro a tonnellata contro un valore medio in Italia di 120/140 euro.

PREMESSA- E’ necessario fissare alcune tappe cronologiche per precisare meglio la questione. Gennaio 2004: Ama chiede l’autorizzazione alle autorita’ per aprire il nuovo Centro di trasferenza, e la nuova discarica di Sindia, prima in Africa costruita a geomembrane e gestita secondo le direttive comunitarie, per un volume di circa 10 milioni di metri cubi e una vita stimata di circa 20 anni. L’autorizzazione per il centro di trasferenza e’ arrivata il 30 marzo 2005 e per la discarica il 12 agosto 2005. (segue)

(Ign/Zn/Adnkronos)