** NOTIZIARIO VIAGGI E VACANZE ** (5)
** NOTIZIARIO VIAGGI E VACANZE ** (5)

(Adnkronos) –

TURISMO: ON LINE RALLENTA MA RESTA IN SALUTE, SEMPRE NUMEROSE LE PRENOTAZIONI

Dopo il boom del 2003 rallenta la crescita dei viaggi prenotati e comprati sul web che dal 40% registrato due anni fa passato al 29% del 2004. Questo uno dei dati pi interessanti della quinta edizione del rapporto Online Travel Overview, curato da PhocusWright e considerato tra i pi attendibili studi del settore. Dal rapporto emerge anche, accanto al rallentamento, una buona salute del mercato turistico on line e in particolare dei colossi che vi operano: Expedia, Sabre, Cendant e Priceline.

Negli Stati Uniti queste societ controllano il 97% del mercato online, in Europa circa la met e il 12% di quello totale negli Usa. Per il 2005 sono previste negli Usa prenotazioni di viaggi online per 65,4 miliardi di dollari, pari a circa il 30% dell’intero mercato dei viaggi americano leisure e business individuale. Entro il 2007 questa cifra salir al 40% di questo segmento, sorpassando i 93,6 miliardi di vendite. Se si include anche il business travel organizzato, questo valore secondo PhocusWright sar superiore al 50%. (segue)

(Age/Zn/Adnkronos)