PALERMO: DONNA TROVATA MORTA DIETRO VOLODROMO ZEN
PALERMO: DONNA TROVATA MORTA DIETRO VOLODROMO ZEN

Palermo, 11 dic. - (Adnkronos) - Il corpo senza vita di una donna di circa 40 anni stato trovato dalla polizia dietro il velodromo dello Zen a Palermo. La Polizia, intanto, impegnata nelle attivit volte al riconoscimento della vittima e alla constatazione delle cause del decesso. Gli investigatori del Commissariato di “San Lorenzo” hanno indirizzato le prime indagini verso un gruppo di nomadi spesso presenti in via Patti cercando di raccogliere quante pi fonti utili per il riconoscimento del cadavere e per l’accertamento delle cause del decesso. Proprio nel corso della raccolta delle informazioni gli agenti hanno rintracciato e arrestato due latitanti, entrambi non coinvolti per con il decesso della donna.

A carico del primo arrestato, Grbic Ivo, nato a Zagabria nel 1977, pendeva un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura presso il Tribunale di Pistoia il 17 ottobre scorso. Il pregiudicato, per il quale stato emesso anche un ordine di espulsione, deve espiare una pena di anni 5 di reclusione per rapina aggravata commessa il 16 settembre del 2000 nel capoluogo Toscano. Il secondo arresto scattato per la 18enne Nikoloski Jacqueline, nata a Ravenna. La ragazza era ricercata per reati contro il patrimonio commessi a Bari nel 2002. E’ stata proprio la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari ad emettere, il 5 maggio del 2004, un ordine di esecuzione per la Carcerazione a carico della Nikoloski che dovr scontare una pena di mesi 4 e giorni 24 di reclusione.

(Rre/Zn/Adnkronos)