PAPA: LE OMELIE DI NATALE DI RATZINGER CARDINALE IN UN'ANTOLOGIA (4)
PAPA: LE OMELIE DI NATALE DI RATZINGER CARDINALE IN UN'ANTOLOGIA (4)
GIUSEPPE SA DISTNGUERE CIO' CHE E' DI DIO E CIO' CHE E' DELLO STATO

(Adnkronos) - “E proprio in Israele la politica tributaria avviata da Augusto e il censimento da lui voluto – prosegue il testo - hanno scatenato l’opposizione a Roma. Proprio questa teologia politica voluta dall’imperatore con il suo ‘Vangelo’ politico ha provocato la rivolta degli oppressi e la nascita della teologia politica contrapposta a Roma, la teologia degli zeloti di Israele”.

Da questo scontro scaturir “un periodo di disordini al termine del quale ci sarebbe stata la distruzione di Gerusalemme e la dispersione del popolo ebraico”.

Quindi Ratzinger rileva come, nel cuore di questi terribili eventi storici, Giuseppe, chiamato da Dio ad assolvere un compito speciale e a rinunciare per questo ai propri progetti di vita, non reagisca con la rivolta e la violenza, ma anzi quasi anticipando l’insegnamento del Vangelo su ci che di Cesare e ci che appartiene a Dio. (segue)

(Fpe /Pe/Adnkronos)