RICERCA: IN TICINO FARE LA 'CAVIA UMANA' STA DIVENTANDO UN LAVORO (6)
RICERCA: IN TICINO FARE LA 'CAVIA UMANA' STA DIVENTANDO UN LAVORO (6)
L'ESPERTO ASSICURA, TERREMO FENOMENO SOTTO OSSERVAZIONE

(Adnkronos)- “Viene da chiedersi -ha detto Zanini- se la partecipazione tanto assidua di questa categoria non sia segno di un problema sociale: se non si tratti di persone spinte a partecipare perch con il loro stipendio, visto che i disoccupati sono esclusi dagli studi, non riescono ad arrivare alla fine del mese, se non si tratti di lavoratori poveri”.

“Da parte nostra, -ha assicurato Zanini- terremo sotto stretta osservazione il gruppo dei ‘professionisti’ dei test di studio. legittimo che venga dato un indennizzo per la partecipazione, ma la retribuzione non deve diventare un incentivo eccessivo”.

“Dobbiamo verificare che i volontari assidui non si stiano prestando agli studi sotto una forma di coercizione, determinata da problemi economici. Sarebbe un vero e proprio vendere il proprio corpo per denaro. Sarebbe -ha tagliato corto- inammissibile”.

(Ada/Pe/Adnkronos)