TORINO-LIONE: BRESSO, OTTIMO L'ACCORDO A PALAZZO CHIGI
TORINO-LIONE: BRESSO, OTTIMO L'ACCORDO A PALAZZO CHIGI

Torino, 11 dic. (Adnkronos) - “Ci sembra un ottimo accordo e un passo avanti decisivo”. Cos la presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso, commenta l’esito dell’incontro che si tenuto ieri a palazzo Chigi sui problemi della costruzione dell’Alta Velocit Torino-Lione. Presenti alla riunione rappresentanti del governo, degli enti locali (Regione Piemonte, Provincia e Comune di Torino) e alcuni sindaci della Valle di Susa. “Mi pare importante -ha spiegato Bresso- la decisione di effettuare una valutazione di impatto ambientale sul cunicolo di Venaus anche se non prevista dalla legge. E’ la dimostrazione della nostra volont di apertura nei confronti dei cittadini della valle”.

Altro punto “forte” dell’accordo il potenziamento dei due tavoli sulla Tav. “Il tavolo politico -ha proseguito Bresso- sar allargato anche ai sindaci e a Loyola De Palacio. Avr il compito di vigilare sulle questioni tecniche. Inoltre, l’osservatorio gi operante presso il ministero delle Infrastrutture sar esteso anche al ministero della Salute e dell’Ambiente, nonch a vari esperti”. Nel frattempo, i lavori del cantiere di Venaus non cominceranno fino a quando non si avranno gli esiti delle valutazioni di impatto ambientale. “In questo accordo -ha concluso Bresso- ci sono molti punti che rendono possibile il dialogo con i cittadini della Valle di Susa. Speriamo che questi elementi vengano colti. Di pi non si pu fare”.

(Chf/Pe/Adnkronos)