TRENTINO ALTO ADIGE: DOPO 'INVASIONE' PER IL PONTE, AL VIA RIENTRO
TRENTINO ALTO ADIGE: DOPO 'INVASIONE' PER IL PONTE, AL VIA RIENTRO

Trento, 11 dic. - (Adnkronos) - E’ iniziata fin dalle prime ore del mattino, con un intenso traffico in direzione sud, l’operazione rientro dei vacanzieri che, attirati dal bel tempo e dalle piste innevate, hanno ‘’invaso’’ il Trentino Alto Adige in occasione del ponte dell’Immacolata. La situazione – costantemente monitorata dalla Sala operativa della Protezione civile – non presentava, alle 11 di stamane, particolari problemi ma con flussi di traffico, superiori in media a quelli registrati lo scorso anno alla stessa.

Il traffico, poi, e’ andato via via crescendo e, lungo l’autostrada, a parire dalle 12,30, sono iniziati rallentamenti alla circolazione, con tratti percorsi a passo d’uomo. Accogliendo l’invito ad anticipare le partenze, molti turisti si sono incamminati fin dalle prime ore della mattinata lasciando gli alberghi. Alle 10 l’Autostrada del Brennero gia’ segnalava in provincia di Trento 3.000 veicoli all’ora con rallentamenti dovuti, in particolare, all’afflusso di traffico proveniente dall’Alto Adige. (segue)

(Waf/Pe/Adnkronos)