CANADA: PER LA PRIMA VOLTA SIEROPOSITIVO A GIUDIZIO PER OMICIDI DA CONTAGIO
CANADA: PER LA PRIMA VOLTA SIEROPOSITIVO A GIUDIZIO PER OMICIDI DA CONTAGIO
VENERDI' PROCESSO A UOMO CHE EBBE RAPPORTI CON 2 DONNE, POI DECEDUTE

Ottawa, 11 dic. - (Adnkronos) - Johnson Aziga, ex dipendente dello staff del ministero provinciale della Giustizia, sara’ il primo sieropositivo ad essere processato in Canada con l’accusa di omicidio volontario. Aziga, 49 anni, e’ stato infatti rinviato a giudizio il 14 novembre scorso dal giudice Norman Bennet di Hamilton per aver contagiato, facendo sesso con loro, due donne di Toronto entrambe decedute, la prina nel dicembre 2003 e l’altra nel maggio 2004.

Venerdi’ prossimo Aziga comparira’ in aula per la prima udienza del processo, dove dovra’ rispondere dell’accusa di omicidio di primo grado. Gia’ risultato positivo al virus dell’Hiv nel 1996, secondo la magistratura canadese Haziga avrebbe abusato anche di altre undici donne, che interrogate hanno assicurato di non essere a conoscenza del fatto che il loro partner era sieropositivo.

In precedenza la Corte Suprema canadese aveva stabilito che non puo’ considerarsi autentico il consenso al rapporto sessuale con un soggetto sieropositivo qualora non sia stato rivelato al partner il proprio stato di salute.

(Kan/Pe/Adnkronos)