EL SALVADOR: ARCIVESCOVO LACALLE, NOSTRI SOLDATI IN IRAQ SONO VOLONTARI
EL SALVADOR: ARCIVESCOVO LACALLE, NOSTRI SOLDATI IN IRAQ SONO VOLONTARI
PERPLESSITA' COMUNQUE SU ATTEGGIAMENTO GOVERNO

San Salvador, 11 dic. - (Adnkronos) - L’arcivescovo di San Salvador, Fernando Saenz Lacalle, ha detto oggi di giustificare la presenza di truppe salvadoregne in Iraq perch i soldati “vanno in modo volontario”. E questo, ha aggiunto il religioso, “mi tranquillizza”.

L’arcivescovo ha parlato al termine della messa domenicale di oggi nella Capitale. El Salvador attualmente l’unico Paese dell’area del centro e sud America ad avere un contingente, 378uomini, in Iraq. Saenz Lacalle ha precisato che preferirebbe “che nessun salvadoregno fosse in Iraq”, ma ha aggiunto che “comunque si tratta di gente che volontariamente intraprende questa avventura”. Diverso l’aspetto per il governo, che “ha ragioni politiche” nel valutare se inviare o meno un nuovo contingente. “Non so che vantaggi stiano cercando”, ha sottolineato comunque l’arcivescovo in riferimento all’atteggiamento del governo.

(Aba/Zn/Adnkronos)