GB: PRINCIPE WILLIAM DIMENTICA ANFIBI, JET MILITARE VOLA A RECUPERARLI
GB: PRINCIPE WILLIAM DIMENTICA ANFIBI, JET MILITARE VOLA A RECUPERARLI

Londra, 11 dic. - (Adnkronos/Dpa) - Il principe William ha bisogno di un paio di anfibi da trekking... e un caccia militare, a spese dei contribuenti, si leva immediatamente in volo per andare a prenderli e farglieli avere, nel giro di un paio d’ore. Lo riferiscono i tabloid britannici.

Un caccia da combattimento ‘Hawk Fighter’ dell’aeronautica britannica (Raf) decollato dalla base aerea di Anglesey, nel nord del Galles, ed atterrato, dopo appena 25 minuti di volo, alla base di Lyneham, nel sudovest della Gran Bretagna. Il tutto al costo di 20mila sterline, quasi 30mila euro, per le tasche dei cittadini britannici. Evidentemente gli anfibi reali erano “molto speciali”, e “costosi”, ironizzano i giornali britannici.

“Come ogni recluta, il principe William deve compiere un lavoro preparatorio prima del suo ingresso all’Accademia militare”, ha precisato un portavoce del primogenito di Carlo e Diana, che a gennaio inizier il suo addestramento a Sandhurst, raggiungendo il fratello minore Harry. Attualmente William si sta esercitando a Snowdonia con un gruppo di scalatori della Raf.

(Psv/Zn/Adnkronos)