GB: SCOMPARE UN SIMBOLO DI LONDRA, IL BUS A DUE PIANI VA IN PENSIONE (2)
GB: SCOMPARE UN SIMBOLO DI LONDRA, IL BUS A DUE PIANI VA IN PENSIONE (2)

(Adnkronos) - Per turisti e residenti si tratta della “morte di un’icona”, come l’hanno definita i giornali britannici. “Era l’unico veicolo pubblico che abbiamo realmente amato con tutto il cuore”, ha detto Travis Elborough, autore del bestseller ‘The bus we loved’ (L’autobus che amavamo). Lo scorso anno un turista americano cadde da un autobus a due piani e riport una commozione cerebrale. L’uomo ha fatto causa alla Tfl, chiedendo un risarcimento di 4,5 milioni di euro. Ma in realt il motivo principale per cui il bus a due piani andr in pensione , come ha spiegato il sindaco Livingstone, l’impossibilit di renderlo accessibile ai portatori di handicap, come prescrive invece una direttiva dell’Unione europea. La decisione era annunciata da tempo, ma fino all’ultimo i londinesi hanno sperato che alla fine i responsabili ci ripensassero.

Migliaia di affezionati si sono riuniti in un’associazione per salvare il Routemaster. “Riteniamo che sia un simbolo di Londra al pari del Big Ben, dei taxi neri e di Buckingham Palace”, ha detto Ben Brook, il fondatore del gruppo che ha raccolto via internet 10mila firme e che ha convocato tutti i nostalgici, alle 12 di venerd, alla fermata di Marble Arch, tra Oxford Street e Hyde Park, da dove partita l’ultima corsa regolare, per una sorta di ‘addio’ al compagno di tante scorrazzate urbane.(segue)

(Psv/Zn/Adnkronos)