IRAN: TEHERAN, IL 21 COLLOQUI CON L'UE A VIENNA
IRAN: TEHERAN, IL 21 COLLOQUI CON L'UE A VIENNA
PORTAVOCE MINISTERO ESTERI, L'EUROPA SIA RAZIONALE

Teheran, 11 dic. - (Adnkronos) - Riprenderanno il 21 dicembre prossimo a Vienna i colloqui tra l’Iran e l’Unione Europea sul programma nucleare di Teheran, sospesi in agosto. Lo ha annunciato il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Hamid-Reza Asefi, in un incontro con i giornalisti: “I prossimi negoziati saranno molto importanti e il futuro sviluppo (del programma nucleare iraniano) dipender da questi”.

Lo stesso portavoce ha spiegato che i colloqui che si apriranno tra dieci giorni si concentreranno sulla questione del diritto di Teheran di procedere all’arricchimento dell’uranio, che non dovrebbe creare problemi alla comunit internazionale: “Non ci sono cause di preoccupazione, se l’Europa decider di essere razionale e agire sulla base delle norme internazionali e dei protocolli”.

Teheran e Bruxelles avevano deciso di riprendere i negoziati nelle settimane scorse, dopo che, il 24 novembre, il Consiglio dei governatori dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea) aveva deciso di non rinviare il dossier nucleare al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite.

(Ses/Pe/Adnkronos)