SVIZZERA: I DRONI DELL'ESERCITO SORVEGLIERANNO LE FRONTIERE (2)
SVIZZERA: I DRONI DELL'ESERCITO SORVEGLIERANNO LE FRONTIERE (2)

(Adnkronos) - Dubbi sul provvedimento sono per avanzati dal responsabile federale per la protezione dei dati Hans-Peter Thr, secondo cui mancano le basi legali per un simile passo. Il Ddps convinto che la legislazione sulle dogane ne consenta l’uso, ma secondo il Garante della Privacy Thr la norma in vigore concerne solo gli strumenti di sorveglianza tradizionali, quali per esempio le videocamere ai posti di frontiera non sorvegliati. In questo caso si tratta di un genere molto diverso, ha detto all’Ats l’esperto federale: la sorveglianza da un’altezza considerevole di un’area molto ampia comprende attivit che non hanno nulla a che vedere con il controllo delle frontiere.

In questo modo - sostiene Thr - potranno essere infatti osservate anche persone che sbrigano le loro normali faccende sul territorio nazionale’’. L’ex parlamentare ecologista comunque convinto che per ora il Ddps si limiter all’osservazione, senza registrare informazioni. Ci sar possibile solo con una modifica di legge.

La discussione sull’impiego dei droni era gi venuta alla ribalta nella primavera del 2004, quando l’esercito aveva avvisato la polizia che due uomini stavano fumando spinelli in un bosco del canton Zurigo. I due erano stati scorti dalle telecamere di uno di questi apparecchi. (segue)

(Res/Pe/Adnkronos)