USA: INTERNET SI MOBILITA PER SALVARE 'TOOKIE', MARTEDI' L'ESECUZIONE (3)
USA: INTERNET SI MOBILITA PER SALVARE 'TOOKIE', MARTEDI' L'ESECUZIONE (3)

(Adnkronos) - Una voce sicuremente autorevole nella galassia conservatrice americana quella di Joseph Sarah, direttore del sito Internet conservatore WorldNetDaily.com, che ha di recente pubblicato un editoriale dal titolo ‘Fry Tookie’, gioco di parole dove in modo provocatorio finiscono per assomigliarsi le parole free (libera) e fry (friggi). Scrive Farah: “Cos’ che spinge celebrit sull’orlo dell’isteria per l’esecuzione di un pluriomicida e fondatore di un gang criminale? Cosa si pu dire di persone che chiedono con ostinazione di risparmiare la vita ad un uomo che ha ucciso quattro persone? Ecco tutto quello che dovete sapere su Tookie Williams”.

Segue una ricostruzione piuttosto dettagliata degli omicidi commessi nel febbaio del 1979, di cui Farah si serve per attaccare proprio la “retorica” e “l’ipocrisia” in cui sguazzano certe celebrit. “Quando si leggono storie di celebrit come Bianca Jagger, Jesse Jackson, Mike Farrell, Snoop Doggy Doog e Jamie Foxx che considerano un’ingiustizia l’esecuzione tramite iniezione letale fissata per il 13, notate come non facciano alcun accenno alle vittime”.

“E’ arrivato il tempo che le celebrit chiudano la bocca - conclude Farah - e che la giustizia faccia il suo corso, anche nel caso di Tookie Williams”.

(Abi/Zn/Adnkronos)