ZIMBABWE: INFLAZIONE RECORD VOLA AL 502%
ZIMBABWE: INFLAZIONE RECORD VOLA AL 502%
STIMA ANNUALE DI NOVEMBRE, IN OTTOBRE ERA AL 411%

Harare, 11 dic. - (Adnkronos) - L’inflazione in Zimbabwe, nell’ultima rilevazione su base annuale del mese di novembre, ha raggiunto la quota record del 502%. Lo riferisce l’Ufficio statistico centrale del paese africano, precisando che i prezzi in ottobre hanno segnato un aumento del 411%.

Secondo gli economisti l’impennata dell’indice dei prezzi al consumo in Zimbabwe sarebbe causata dal forte aumento del prezzo dei carburanti, e dalla politica di svalutazione della moneta locale, il dollaro zimbawese, fortemente voluta dal presidente Robert Mugabe.

Per il paese africano si tratta della peggiore crisi economica dal 1980, anno in cui Londra riconobbe l’indipendenza dell’ex colonia dell’impero britannico.

(Psv/Zn/Adnkronos)