ABRUZZO: NASCERANNO LE AGENZIE PER LO SVILUPPO LOCALE
ABRUZZO: NASCERANNO LE AGENZIE PER LO SVILUPPO LOCALE
REGIONE PENSA AD UN RUOLO SPECIFICO PER LE BANCHE

Pescara, 12 dic. - (Adnkronos) - L'agenzia di sviluppo locale e' il modello che per l'Esecutivo regionale consentira' all'Abruzzo di promuovere nuovo sviluppo e attirare nuove risorse finanziarie. Lo ha dichiarato l'assessore alle Autonomie locali, Giovanni D'Amico, che ha anche annunciato l'obiettivo di darne, dal 2006, certificazione giuridica, attraverso una specifica norma. L'agenzia di sviluppo locale e' di fatto una evoluzione degli sportelli unici ma anche degli strumenti della programmazione negoziata, come per esempio i patti territoriali.

L'esecutivo non esclude la possibilita' di far recitare al sistema bancario un ruolo centrale nella logica di promuovere lo sviluppo e l'imprenditorialita'. L'esigenza di dar luogo all'agenzia per lo sviluppo locale, secondo quanto ha chiarito l'Assessore, nasce dalla valutazione di dover attirare sul territorio abruzzese piu' risorse possibili, a fronte di una programmazione comunitaria, 2007-2013, che introduce criteri di competetizione tra i paesi candidati drastici e selettivi.

(Aab/Gs/Adnkronos)