ASSICURAZIONI: ADICONSUM, GIUSTO COMBATTERE CARTELLI (2)
ASSICURAZIONI: ADICONSUM, GIUSTO COMBATTERE CARTELLI (2)

(Adnkronos) - Ai consumatori, sottolinea Landi, ‘’interessa conoscere il c.d. ‘tempario’, cio il tempo necessario per eseguire una determinata riparazione, perch solo cos essi sono in grado di valutare se la fattura presentata loro dal riparatore equa o onerosa. Giusto quindi sanzionare i ‘cartelli’, ma non i criteri per valutare il lavoro svolto. Meglio ancora sarebbe se la stesura dei tempari fosse realizzata con l’apporto delle associazioni consumatori’’.

‘’Avevamo gi sollevato dei dubbi sull’istruttoria aperta dall’Autorit Antitrust -continua Landi-. In questo caso la mancanza di indicatori obiettivi della qualit del servizio fornito dai periti assicurativi pu portare ad una perizia non rispondente alla realt dei fatti. Per evitare questo rischio ed ogni tentazione di ‘cartello’, Adiconsum rilancia la proposta del perito terzo indipendente, scelto dal consumatore’’.

(Rem/Col/Adnkronos)