BANKITALIA: NEL MIRINO PROCEDURA UE LE ISTRUZIONI VIGILANZA ITALIA (3)
BANKITALIA: NEL MIRINO PROCEDURA UE LE ISTRUZIONI VIGILANZA ITALIA (3)
CREANO INCERTEZZA E DISINCENTIVANO ACQUIRENTI BANCHE

(Adnkronos) - Per Bruxelles, spiegano ancora fonti europee, la normativa italiana in questione crea “incertezza” agli occhi di un potenziale acquirente per la questione delle soglie che determinerebbero il controllo di una banca e dei tempi per ottenere l’autorizzazione all’opa. Si tratta di aspetti che, secondo la Commissione europea, “disincentivano” chi vuole scalare una banca e, dunque, risultano contrarie alle norme Ue sulla libera circolazione di capitali.

Nel caso di Bbva, ricordano a Bruxelles, inizialmente Bankitalia pose il vincolo del superamento della quota del 50% del capitale di Bnl per autorizzare il lancio dell’offerta.

(Cim/Gs/Adnkronos)