BNL: 'LA REPUBBLICA' - BBVA SCRIVE A BANKITALIA, FERMATE UNIPOL
BNL: 'LA REPUBBLICA' - BBVA SCRIVE A BANKITALIA, FERMATE UNIPOL
LE RAGIONI IN UNA LETTERA DEGLI SPAGNOLI AL GOVERNATORE FAZIO

Roma, 12 dic. (Adnkronos) - Gli spagnoli del Banco de Bilbao hanno scritto una lettera al governatore di Bankitalia, Antonio Fazio, in cui vengono elencati tutti i motivi per cui il Governatore dovrebbe vietare l’offerta pubblica di acquisto di Bnl da parte dell’Unipol. A rivelarlo il quotidiano “La Repubblica”. “Troppi patti occulti con gli alleati - scrive la Repubblica riportando in sintesi il contenuto della lettera - cos i requisiti patrimoniali sono a rischio”.

Sono poi elencate, spiega il quotidiano, tutte le ragioni “per cui il governatore dovrebbe vietare la scalata della compagnia bolognese su Via Veneto: i rischi di inadeguatezza patrimoniale per l’aggregato nascente (specie dopo l’entrata in vigore della norma Ue sui conglomerati finanziari), i patti occulti tra Unipol e i suoi alleati, in particolare Deutsche Bank e la Popolare Emilia Romagna”. “C’ poi la sottolineatura - conclude ‘’La Repubblica’’ - del parere negativo espresso dal cda di Bnl all’Opa bolognese: un fatto con cui in passato Fazio ha impedito molte operazioni ostili sulle banche italiane”.

(Sci/Zn/Adnkronos)