CINA: ASSOCAMERESTERO, AUMENTATE DEL 20% ESPORTAZIONI VERSO ITALIA (2)
CINA: ASSOCAMERESTERO, AUMENTATE DEL 20% ESPORTAZIONI VERSO ITALIA (2)

(Adnkronos) - Anche quest’anno il Pil della Cina dovrebbe far registrare un incremento del 9%. Determinanti sono state le esportazioni che, secondo i dati dei primi sei mesi dell’anno, superano l’import di ben 39.6 miliardi di dollari Usa, diventando cos il principale propulsore dell’economia cinese che vede crescere anche i consumi interni. Il contributo maggiore arrivato dall’industria, aumentata del 16,4% e in particolar modo della metallurgia (+29%). A fronte di ci aumentata la produzione di energia (+9,4%), questo anche per bilanciare il fabbisogno energetico che da qui al 2010 dovrebbe crescere del 4% all’anno.

Sul fronte delle esportazioni italiane verso la Cina, esse nei primi sei mesi dell’anno sono ammontate a 2.200 milioni di euro, per quasi il 50% realizzati dal settore dei macchinari e materiali da trasporto. La Cina si sta dimostrando un mercato dalle potenzialit sconfinate: Nel primo semestre dell’anno, il totale delle vendite di beni di consumo ha segnato una crescita del 12%, quasi il 2% pi alta dell’aumento nello stesso periodo del 2004. Le citt detengono pi del 60% del mercato. Per quanto riguarda gli investimenti, stata soprattutto l’industria a beneficiarne con un aumento del 20,8%. E continua l’afflusso di capitali esteri, che da gennaio a giugno hanno fatto registrare un +27,3% con quasi 130 miliardi di dollari a disposizione dell’economia cinese.

(Vit/Pe/Adnkronos)