CIRIO: PROCURA ROMA CHIEDE 44 RINVII A GIUDIZIO PER IL CRAC/RIEPILOGO (2)
CIRIO: PROCURA ROMA CHIEDE 44 RINVII A GIUDIZIO PER IL CRAC/RIEPILOGO (2)
L'ELENCO DELLE RICHIESTE AVANZATE DAI PM TORO,CUGINI,DE MARINIS E SABELLI

(Adnkronos) -Per il crack dell’azienda agroalimentare la procura di Roma ha cosi’ sollecitato il rinvio a giudizio di Sergio Cragnotti e dei figli Andrea, Elisabetta e Massimo, del genero Filippo Fucile, della moglie Flora Pizzichemi. E ancora, dei banchieri Cesare Geronzi, Rainer Masera (ex presidente Cda San Paolo Imi), Luigi Maranzana (ex Cda San Paolo Imi), Remo Martinelli (Banca Roma, condirettore area crediti), Michele Casella (Banca di Roma, direttore area studi), Antonio Nottola (Banca di Roma, componente Cda), Angelo Brizi (area intermediazione Banca di Roma), Alberto Giovannini (Banca Di Roma, area finanza), Angelo Fanti (gestore agenzia Roma centro proponente per il gruppo Cirio), Pietro Celestino Locati (vicedirettore generale Banca di Roma), Massimo Mattera (Area crediti San Paolo Imi), Gianpiero Fiorani (ex Ad Banca Popolare di Lodi), Giovanni Benevento (Presidente Popolare Lodi), Ambrogio Sfondrini (Cirio spa e poi condirettore generale della Banca Popolare).

Richiesta di rinvio a giudizio anche per Emma Benedetti (Sagrit, poi Cirio Holding spa), Riccardo Riccardi Bianchini (Sagrit), , Ettore Quadrani, Vittorio Romano, Grazia Scartaccini, Lucio Velio, Giuseppe Vitali, Antonio Petrucci, Raffaele Riva, Rossano Ruggeri, Francesco Scornajenchi, Gianluca Marini, Annnunziato Scordo, Francesco Matrone, Francesco Sommaruga (Cirio Spa)Vittorio Bottazzi, Ernesto Chiacchierini, Tommaso Farini, Riccardo Ferrero, Livio Ferruzzi, Alfredo Gaetani, Roberto Michetti, Paolo Micolini, Mauro Luis Pontes Pinto. (segue)

(Red/Gs/Adnkronos)