COOPERATIVE: TOSCANA, VIA LIBERA ALLA NUOVA LEGGE DALLA COMMISSIONE REGIONALE
COOPERATIVE: TOSCANA, VIA LIBERA ALLA NUOVA LEGGE DALLA COMMISSIONE REGIONALE
IL TESTO RINNOVA TUTTO IL SETTORE DOPO LA NORMATIVA DEL 1977

Firenze, 12 dic. - (Adnkronos) - Si chiamano C.A.I.C., Centri per l’assistenza tecnica alle imprese cooperative. Li potranno costituire le organizzazioni regionali delle associazioni cooperative, si occuperanno di informazione, sostegno, consulenza e saranno accreditati dalla Regione Toscana.

E’ una delle novit pi importanti della nuova legge sul sistema cooperativo, licenziata oggi - col voto favorevole della maggioranza e l’astensione del centro-destra - dalla Commissione Attivit produttive del Consiglio regionale della Toscana, presieduta da Vittorio Bugli (Ds).

La legge, che sar presto in aula per il voto definitivo, rinnova tutto il sistema della cooperazione, compresa la cooperazione sociale, con l’obiettivo di promuovere sia a livello culturale che a livello economico e sociale questo settore. (segue)

(Red/Zn/Adnkronos)