ENEL: TOSCANA, NUOVA CENTRALE GEOTERMICA A SANTA FIORA (2)
ENEL: TOSCANA, NUOVA CENTRALE GEOTERMICA A SANTA FIORA (2)

(Adnkronos) - Per la realizzazione del progetto saranno necessari interventi per l’estrazione del vapore, situato a 4.000 metri di profondit, con la costruzione di nuovi pozzi. Enel, che svolge nel settore delle perforazioni un ruolo di leader internazionale, oggi l’unico operatore geotermico, a livello mondiale, in grado di utilizzare, con risultati di eccellenza, obiettivi minerari cos profondi.

Grazie all’esperienza di 60 anni di attivit in questo campo, l’azienda ha sviluppato delle tecniche di perforazione che permettono di raggiungere tali profondit. Per le operazioni previste a Santa Fiora saranno applicati metodi di “deviazione” e/o di “diramazione” del pozzo in modo da minimizzare le piazzole di perforazione e l’impiego dei materiali di tubazione necessari per il trasporto del fluido geotermico, rendendo cos pi economiche ma anche pi compatibili con il territorio e l’ambiente le operazioni di estrazione del fluido. (segue)

(Red-Xio/Gs/Adnkronos)