PETROLIO: OPEC LASCIA PRODUZIONE INVARIATA/ADNKRONOS
PETROLIO: OPEC LASCIA PRODUZIONE INVARIATA/ADNKRONOS
PROSSIMO VERTICE PREVISTO IL 31 GENNAIO A VIENNA

Kuwait City, 12 dic. - (Adnkronos) - In linea con le attese, l’Opec l’organizzazione dei paesi produttori di petrolio che fornisce il 40% del fabbisogno di greggio del pianeta, decider di mantenere invariato l’output di oro nero. L’annuncio arrivato dal ministro libico del petrolio, Fathi bin Shatwan, subito dopo la conclusione del vertice. L’Opec, dunque, manterr le scorte di greggio sui livelli massimi degli ultimi 25 anni per tenere sotto controllo i prezzi in vista dell’arrivo della stagione invernale negli Usa, primo consumatore mondiale.

Tuttavia “il gruppo potrebbe decidere di tagliare la produzione al prossimo meeting straordinario previsto il 31 gennaio 2006 a Vienna per far fronte al calo della domanda”, ha detto Shatwan. Il 2006 si riveler difatti un anno decisamente pi difficile da gestire per l’Organizzazione che, secondo gli esperti, dovr fronteggiare il calo dei prezzi dovuto sia all’aumento della produzione da parte dei paesi non-Opec, sia al processo di ricostituzione delle scorte legato all’avvento della stagione primaverile.

Una situazione, quella che potrebbe prospettarsi l’anno prossimo, decisamente diversa da quella di quest’anno nel corso del quale l’Opec stato ‘viziata’ da un mix favorevole di alti prezzi, alta produzione e alta domanda. (segue)

(Zar/Opr/Adnkronos)