FINANZIARIA: MORGANDO (DL), FALLIMENTARE POLITICA ECONOMICA GOVERNO (2)
FINANZIARIA: MORGANDO (DL), FALLIMENTARE POLITICA ECONOMICA GOVERNO (2)

Per Morgando ‘’l’altro dato che mette a rischio la tenuta dei conti pubblici, anche per il futuro, la diminuzione delle entrate, frutto della politica perdonistica del governo’’. ‘’Berlusconi e i ministri che si sono avvicendati a via XX settembre nel corso della legislatura -afferma- non sono stati capaci neanche di usufruire dei bassi tassi di interesse che hanno liberato risorse, utilizzate poi per alimentare la spesa corrente e non per investimenti allo sviluppo’’.

‘’La finanziaria, imposta dal governo al Parlamento con l’ennesimo voto di fiducia -sottolinea Morgando- non affronta nessuno di questi nodi. Lo scontro in corso tra esecutivo e maggioranza del tutto evidente anche da quanto detto dalla relatrice stamani in aula. Anche se l’on. Santanch si prodigata a descrivere una legge di bilancio virtuosa e migliorata dalla commissione, ci non corrisponde alla realt. Le modifiche apportate, infatti, non sono interventi strategici, come il concordato fiscale per gli enti locali’’.

(Ric/Col/Adnkronos)