INFRASTRUTTURE: VENETO, AL VIA TANGENZIALE MONTEBELLUNA
INFRASTRUTTURE: VENETO, AL VIA TANGENZIALE MONTEBELLUNA
55 MLN E 700 MILA EURO DI INVESTIMENTI

Treviso, 12 dic. - (Adnkronos) - Fiocco rosa per la Tangenziale Sud di Montebelluna(Treviso): dopo quasi 35 anni dalla prima proposta, oggi stato dato formalmente il via al completamento della progettazione e alla conseguente realizzazione dell’opera, per la quale Regione Veneto e Anas si impegnano fin d’ora a finanziare un primo stralcio funzionale dalla Strada Provinciale n. 667 “Di Caerano” alla Strada Provinciale n. 68. E’ previsto un asse stradale a due corsie, una per senso di marcia, con intersezioni a livelli sfalsati o a rotatoria.

L’opera realizzabile per stralci funzionali, da sviluppare sulla base del progetto preliminare, il cui importo complessivo stimato in 55 milioni 700 mila euro. Regione Veneto e Anas si impegnano a finanziare, ciascuna per quanto di competenza, un primo stralcio funzionale dalla S.P. 667 “Di Caerano” alla S.P. 68, per un importo complessivo di 28 milioni 600 mila euro, dei quali 8 milioni da fondi Anas e i restanti 20 milioni 600 mila euro fondi regionali.

E’ questo infatti il contenuto della Convenzione firmata a Treviso dall’assessore alle politiche della mobilit del Veneto Renato Chisso, dal presidente vicario dell’amministrazione provinciale di Treviso, Leonardo Muraro, dal sottosegretario alle infrastrutture Federico Bricolo, dal sindaco di Montebelluna Laura Puppato, dal vicesindaco di Caerano San Marco Vittorio Buzzo, dal Capo Compartimento Anas di Venezia Ugo Dibennardo e dall’Amministratore Delegato di Veneto Strade Silvano Vernizzi. Alla firma era presente anche il sottosegretario alle politiche agricole Gianpaolo Dozzo.(segue)

(Red-Dac/Zn/Adnkronos)