LAVORO: MODENA, OLTRE 52 MILA AVVIAMENTI NEI PRIMI 6 MESI DEL 2005
LAVORO: MODENA, OLTRE 52 MILA AVVIAMENTI NEI PRIMI 6 MESI DEL 2005
RIGHI, TASSO OCCUPAZIONE IN CRESCITA MA ANCORA ASPETTI PREOCCUPANTI

Modena, 12 dic. - (Adnkronos/Labitalia) - Sono oltre 52 mila gli avviamenti al lavoro registrati a Modena nei primi sei mesi del 2005, circa duemila in meno rispetto al 2004 ma comunque con un saldo positivo di 8.535 lavoratori in piu’. Sono questi alcuni dei dati emersi dal Rapporto dell’Osservatorio provinciale sul mercato del lavoro relativi al primo semestre di quest’anno. Un testo che verra’ presentato domani alla commissione tripartita e agli organismi territoriali impegnati sui temi dell’occupazione. Di questi 52 mila, quasi la meta’ dei rapporti di lavoro, e’ a termine, una quota che dal 2001 a oggi e’ salita dal 39,3 al 46,4%.

‘’Il tasso di occupazione modenese e’ in crescita -ha commentato l’assessore provinciale al Lavoro, Fabrizio Righi- cosi’ come cresce il tasso specifico di attivita’. Ma non mancano elementi di preoccupazione, tra cui la diminuzione dei rapporti a tempo indeterminato, in particolare per le donne e l’aumento delle persone che cercano lavoro’’. Per le donne, infatti, il tempo determinato e’ la regola nel 52,5% dei casi, mentre quasi due terzi degli avviamenti femminili prevedono l’orario ridotto. (segue)

(Lab/Ct/Adnkronos)