TORINO-LIONE: DE ALBERTIS (ANCE), SERVE PIU' CULTURA DEL CONSENSO (5)
TORINO-LIONE: DE ALBERTIS (ANCE), SERVE PIU' CULTURA DEL CONSENSO (5)
'COSTI ENORMI SE DAVVERO NELLA MONTAGNA CI FOSSE AMIANTO'

(Adnkronos) - “Gi -spiega De Albertis- si hanno dei problemi quando si tratta di materiali normali, perch si tratta di quantit enormi”. Se poi la materia estratta dalla montagna piena di amianto, allora le difficolt si moltiplicano, perch lo smaltimento pu essere fatto solo seguendo determinate procedure: “I costi vanno alle stelle -sintetizza De Albertis- e i problemi sono enormi. Si pensi solo, banalmente, che quando dobbiamo smontare un tetto in eternit, i costi si decuplicano perch va portato nelle discariche speciali, che oggi oltretutto hanno molta meno capacit”.

“Quindi -prosegue De Albertis- bisognerebbe anche trovare una discarica adatta a ricevere il materiale. Presumo che non sia cos, perch queste valutazioni dovrebbero essere state fatte”. La coincidenza delle proteste con il periodo preelettorale, ragiona De Albertis, non basta a spiegare l’esplosione della questione Val di Susa: “Prima delle elezioni tutto viene amplificato, vero -afferma- per a favore del progetto sono anche personalit come il sindaco di Torino Sergio Chiamparino. Definirlo un attacco al governo -conclude- mi sembra eccessivo”.

(Tog/Col/Adnkronos)