ZOOTECNIA: ASSALZOO, AUMENTA CONSUMO CARNE E CIBO PER ANIMALI
ZOOTECNIA: ASSALZOO, AUMENTA CONSUMO CARNE E CIBO PER ANIMALI
IN DIECI ANNI PRODUZIONE ALIMENTI CRESCERA' DEL 12,1%

Roma, 12 dic. - (Adnkronos) - L’aumento della popolazione residente in Italia determinera’ un lieve incremento dei consumi di carne e della consistenza degli allevamenti nei prossimi dieci anni. In salita quindi anche la produzione di alimenti zootecnici, che passera’ da 13,2 milioni di tonnellate a 14,8 milioni di tonnellate. E’ quanto emerge da un’analisi sul futuro della zootecnia italiana, realizzato da Assalzoo (Associazione Nazionale tra i Produttori di Alimenti Zootecnici), che oggi festeggia sessant’anni di vita.

Secondo i dati elaborati da Assalzoo su fonte Istat, l’aumento del consumo di carne passera’ dagli attuali 45.550 milioni di quintali a 48.847 milioni di quintali nel 2015 (+7,2%). Protagonista dell’aumento piu’ significativo dei consumi dovrebbe essere proprio la carne di pollame (+28,9%), influenza aviaria permettendo. Sempre in termini di crescita percentuale, il consumo di carne bovina registrera’ un +6%, mentre quello di prodotti derivati dai suini subira’ un leggerissimo calo (-2,8%). In salita, infine, i consumi per uso alimentare di uova (+19%) e di latte (+1%). (segue)

(Sec-Arm/Zn/Adnkronos)