BOSNIA: RAID DELLA NATO IN CASA AMICO DI KARADZIC
BOSNIA: RAID DELLA NATO IN CASA AMICO DI KARADZIC

Sarajevo, 12 dic. - (Adnkronos/Dpa) - Le truppe della Nato in Bosnia Erzegovina hanno condotto un raid nell’abitazione di un amico dell’ex leader serbo bosniaco Radovan Karadzic, ricercato con l’accusa di crimini di guerra e contro l’umanit. Secondo quanto si legge in una nota dell’Alleanza da Sarajevo, i militari hanno fatto irruzione nell’abitazione di Dragan Stajic a Pale, capoluogo della Republica serba di Bosnia, che si ritiene stia aiutando Karadzic a sfuggire alla cattura.

“Il raid - si legge nel comunicato - stato condotto nel tentativo di trovare informazioni aggiuntive sulla rete di sostegno e per raccogliere informazioni che possano servire a localizzare Radovan Karadzic”.

(Ses/Pe/Adnkronos)