CILE: DEFINITO ACCORDO PINERA-LAVIN PER BATTERE BACHELET A BALLOTTAGGIO
CILE: DEFINITO ACCORDO PINERA-LAVIN PER BATTERE BACHELET A BALLOTTAGGIO
IMPRENDITORE RICEVE AFFETTUOSAMENTE LEADER CONSERVATORE A CUI PROMETTE IMPORTANTE RUOLO IN EVENTUALE GOVERNO

Santiago del Cile, 12 dic. - (Adnkronos) - E’ gi partita in Cile la campagna elettorale in vista del ballottaggio del 15 gennaio ad appena 24 ore del voto nelle elezioni legislative e presidenziali di ieri. Poco fa l’imprenditore milionario Sebastian Pinera, candidato del partito di Rinnovazione Nazionale (centrodestra) e sfidante di Michelle Bachelet al ballottaggio, ha ricevuto nella sua abitazione il terzo classificato nel voto di ieri, il conservatore Joaquin Lavin, dell’Unione democratica indipendente. Pinera, ritenuto l’imprenditore pi ricco del Paese e proprietario della catena “Chilevision” ha ricevuto affettuosamente Lavin sulla soglia di casa: “Ciao Joaquin - lo ha apostrofato - come stai?”.

In breve tempo nella residenza di Pinera sono arrivati entrambi i vertici dei due candidati in vista di un sostegno ormai certo di Lavin a Pinera nel ballottaggio. I due esponenti di destra chiariranno oggi anche il ruolo che Lavin rivestir nell’eventuale governo di Pinera. Un incarico importante, secondo quanto ha lasciato trapelare lo stesso leader di RN ieri.

(Aba/Opr/Adnkronos)