CILE: PRESIDENZIALI, BACHELET IN TESTA MA OBBLIGATA A BALLOTTAGGIO
CILE: PRESIDENZIALI, BACHELET IN TESTA MA OBBLIGATA A BALLOTTAGGIO
ALLA SOCIALISTA 45,87% PREFERENZE CON 96% SCHEDE SCRUTINATE, SI SCONTRERA' CON PINERA

Santiago del Cile, 12 dic. - (Adnkronos) - Secondo l’ultimo dato diffuso questa notte, con il 96,02% delle schede scrutinate Michelle Bachelet in netto vantaggio nella corsa alle presidenziali con il 45,87% delle preferenze, ma obbligata ad andare al ballottaggio non avendo raggiunto il tetto del 50% con l’imprenditore Sebastian Pinera, che ha ottenuto il 25,48%. Perde la chance di andare al secondo turno invece il conservatore Joaquin Lavin, mentre il comunista Tomas Hirsch ottiene il 5,37%.

Il ballottaggio tra Bachelet e Pinera si svolger il 15 gennaio.

(Aba/Zn/Adnkronos)