LIBANO: CHIRAC, ORRORE E INDIGNAZIONE PER ASSASSINIO DEPUTATO
LIBANO: CHIRAC, ORRORE E INDIGNAZIONE PER ASSASSINIO DEPUTATO
PRESIDENTE FRANCESE SCRIVE ALLA VEDOVA TUENI, NON SIETE SOLI

Parigi, 12 dic. (Adnkronos/Dpa) - Il presidente francese Jacques Chirac ha condannato con forza l’attentato compiuto oggi a Beirut nel quale rimasto ucciso il deputato libanese antisiriano Gebran Tueni. In una lettera inviata alla vedova del parlamentare e giornalista, il capo dell’Eliseo ha sottolineato come un crimine del genere “provochi orrore e indignazione”, ricordando allo stesso tempo che “il Libano non solo”.

“La morte di Gebran Tueni per noi un’occasione per rafforzare i nostri sforzi perch le risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell’Onu siano applicate appieno”, ha detto.

(Abi/Gs/Adnkronos)